È nel buio che devi guardare,
con disobbedienza, ottimismo e avventatezza
.”
(M. Yourcenar)

Angela Angelastro, persona: questo è quello che sono.
Psicologa, psicoterapeuta e scrittrice: questo è quel che faccio.

Una volta qualcuno mi ha detto che gli esseri umani, di fronte a qualcosa che avvertono come un problema o un disagio, si regolano in base all’idea “Se hai un problema, allora pensaci”.

Quando mi sono avvicinata alla psicologia, da adolescente, anche io ero in cerca di possibilità per pensare e conoscere e capire, come se trovare una spiegazione del mio disagio mi avrebbe permesso di risolverlo. Mi ci sono voluti alcuni anni, per rendermi conto del fatto che capire il mio disagio non mi era sufficiente: per star meglio, per risolverlo, avrei dovuto fabbricare la leggerezza ed il coraggio per cambiare i miei comportamenti e le condizioni che lo generavano.

Ho fatto ricorso alla compagna di una vita, che mi ha insegnato a perdere i punti di riferimento per trovarne di nuovi, migliori per me: mi sono rifugiata nella Poesia, che mi ha permesso di uscire da quel pensare ostinato e di cominciare a giocare col senso e col sapore della mia vita, alla ricerca di un gusto buono per me.
Pian piano ho cominciato a coltivare l’erba voglio nel mio giardino ed ho incontrato la Psicoterapia della Gestalt. Questo incontro mi ha permesso di imparare ad esplorare le mie risorse e di cominciare ad inventarmi strategie un po’ più efficaci per rendere la mia vita più soddisfacente.

Ė iniziato così il mio percorso personale e professionale.
Per circa quindici anni ho lavorato come ricercatrice e formatrice in ambito sanitario e sociale prima con Confcooperative Puglia -Consorzio Leader (Bari), poi con Fondazione Censis (Roma) e, infine, con Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Roma) e Ministero della Salute.
Ho collaborato con il Servizio di Adeguamento tra Identità fisica e Identità psichica (Saifip) dell’AO San Camillo Forlanini di Roma: ho preso parte ad interventi di psicoterapia individuale e di gruppo, ho partecipato all’ideazione e realizzazione di progetti di ricerca ed intervento su tematiche legate all’orientamento ed all’identità di genere ed ai transessualismi. Nell’ambito della partnership tra SAIFIP, “Sapienza” Università di Roma e Municipio X di Roma, ho collaborato alla progettazione e realizzazione dello Sportello di Ascolto Arcipelago delle affettività, curando la formazione dei volontari.

Ho curato la Supervisione d’équipe nell’ambito del progetto SPRAR Roma.

Ho fatto parte della Redazione della Rivista INPsicologiaPsicoterapiaPsichiatria, curando approfondimenti su tematiche di interesse psicologico e psicoterapeutico.

Attualmente vivo a Mantova, dove svolgo attività libero professionale in presenza (nei territori di Mantova, Cremona, Verona, Parma, Reggio Emilia e Modena) ed anche on line; sono socio di EMDR Italia e SISST.

Collaboro con:

  • Centro Yoga Padma Niketan (Mantova), curando incontri tematici sui temi del femminile, dell’esogestazione, della genitorialità e della crescita personale.
  • Gestalt Brescia, presso il quale mi occupo della conduzione di gruppi di crescita personale (anche con l’uso di mediatori corporei e artistici nella relazione d’aiuto e della gestione dei traumi).
  • Centro “Bella Penna” (Mantova), presso il quale co-conduco percorsi (individuali e di gruppo) di scrittura personale trasformativa
  • Comune di Curtatone (Mantova), nell’ambito dell’intervento di supporto e orientamento psicologico realizzato in occasione dell’emergenza Covid19 – Progetto SOS Curtatone.
  • Centro servizi L’Abbraccio (Castellucchio, Mantova), dove conduco percorsi sui temi della genitorialità consapevole, del benessere e della meditazione.
  • Associazione CREATTIVA (Bari), realizzando laboratori sui temi del conflitto, della coppia, della genitorialità e delle famiglie.

Pratico Hata Yoga, meditazione e studio teatro, ciascuno di questi “luoghi” rappresenta per me una grande opportunità di ricerca e crescita personale.

La scrittura accompagna il mio viaggio professionale e personale.
Nel 2013, la Rivista IN Formazione Psicoterapia Counseling Fenomenologia ha ospitato una mia riflessione sull’atteggiamento poetico del Terapeuta; di recente, sulla medesima Rivista sono state pubblicate alcune mie realizzazioni poetiche.
Nell’estate 2019 ho pubblicato la mia prima raccolta di poesie dal titolo L’Eccezione (Ensemble Editore), in seguito sono stati pubblicati alcuni racconti brevi all’interno di antologie curate rispettivamente da Ensemble Editore e Mondadori Book Store Mantova.

Breve Curriculum Vitae

  • 2002: Laurea in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso “Sapienza” Università di Roma.
  • 2006: Abilitazione all’esercizio della professione di Psicologo ed iscrizione all’Ordine professionale prima del Lazio ed attualmente della Lombardia.
  • 2009: Dottorato di Ricerca in Psicologia Sociale presso “Sapienza” Università di Roma.
  • 2012: Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt ad Indirizzo Fenomenologico-Esistenziale, presso Istituto Gestalt di Firenze.
  • 2020: Formazione NASTI (Narrative Integrated Stabilization presso SISST).
  • 2020: Formazione ESGP (Emergency Stabilization Grief Protocol), presso SISST.
  • 2020: Formazione all’uso di tecniche EMDR presso CRSP e EMDR Europe.

Stai cercando una psicoterapeuta? Per avere maggiori informazioni o per fissare un appuntamento

CONTATTAMI